Analisi dei nuovi paradigmi di comportamento degli agenti economici: economia comportamentale e preferenze sociali

Data inizio
1 gennaio 2005
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Scienze Economiche
Responsabili (o referenti locali)
Zarri Luca

Il piano della ricerca prevede l’elaborazione di modelli analitici che, incorporando ipotesi di razionalità riconducibili all’approccio proprio della cosiddetta economia comportamentale (Behavioral Economics), gettino luce sulle principali implicazioni, dal punto di vista esplicativo e previsionale, derivanti dall’adozione di assunzioni comportamentali che introducano una dipendenza diretta delle preferenze individuali da (i) preferenze, (ii) comportamenti e (iii) intenzioni di altri agenti economici coinvolti nell’interazione socio-economica (le cosiddette social preferences).

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Luca Zarri
Professore ordinario