Il dibattito nel Parlamento e nel Paese tra 1869 e 1882 per l'introduzione della Società anonima per azioni nel Codice di Commercio del 1882

Data inizio
4 agosto 2005
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Scienze Economiche
Responsabili (o referenti locali)
Borelli Giorgio

La ricerca mira a ricostruire il dibattito nel Parlamento e nel Paese tra 1869 e 1882 sull'introduzione dell'Anonima nel Codice di Commercio italiano.La diffidenza nei confronti della società per azioni aveva in molti uomini politici,giuristi ed economisti radici smithiane.La ricerca è assai complessa in quanto mette a partito fondi inediti della
Camera dei Deputati e del Senato,gli atti Parlamentari,le riviste giuridiche ed economiche.Il fine è la ricostruzione di un passaggio fondamentale nella costruzione di un moderno sistema economico nell'Italia post-unitaria attraverso un ampia monografia.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto

Giorgio Borelli
Professore emerito