Diritto del lavoro (2017/2018)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S00322
Docente
Andrea Pilati
Coordinatore
Andrea Pilati
crediti
6
Settore disciplinare
IUS/07 - DIRITTO DEL LAVORO
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VICENZA
Periodo
Secondo Semestre Triennali dal 19-feb-2018 al 1-giu-2018.

Orario lezioni

Vai all'orario delle lezioni

Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti una preparazione complessiva di base sui più importanti principi ed istituti della disciplina giuridica dei rapporti di lavoro subordinato e del sistema previdenziale.
Il corso mira altresì a consentire allo studente di acquisire capacità di ragionamento giuridico e di uso appropriato del linguaggio giuslavoristico.
Durante le lezioni viene privilegiato il collegamento tra l’esposizione teorica della disciplina giuridica e la sua applicazione pratica, con particolare riferimento agli orientamenti della giurisprudenza,e viene stimolata la partecipazione attiva degli studenti.

Programma

Il programma comprende le seguenti tematiche:
- origini, oggetto e fonti del diritto del lavoro;
- lavoro subordinato e lavoro autonomo;
- la costituzione del rapporto di lavoro e i contratti di lavoro subordinato;
- lo svolgimento del rapporto di lavoro;
- le vicende del rapporto di lavoro;
- la cessazione del rapporto di lavoro;
- la tutela dei diritti dei lavoratori;
- il sistema giuridico previdenziale.

Modalità didattica
La modalità didattica consiste in lezioni frontali.
Durante l'intero anno accademico è inoltre disponibile il servizio di ricevimento individuale del docente.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
F. Carinci-R. De Luca Tamajo-P. Tosi-T. Treu Diritto del lavoro. 2. Il rapporto di lavoro subordinato (Edizione 10) Utet 2019 9788859820819
M. Persiani-M. D'Onghia Fondamenti di diritto della previdenza sociale (Edizione 2) Giappichelli 2018 9788892105232

Modalità d'esame

Modalità di svolgimento dell’esame:
la verifica delle competenze acquisite dagli studenti e del raggiungimento degli obiettivi formativi avviene tramite una prova orale.
Le modalità della prova orale sono uguali per frequentanti e non frequentanti.
Essa verte sull'intero programma, reperibile nella piattaforma e-learning.
La valutazione finale è espressa in trentesimi.
Non è prevista una prova intermedia.

Opinione studenti frequentanti - 2017/2018