Economia e tecnica dei mercati finanziari - lezione 2 (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00471
Docente
Giuseppina Chesini
crediti
5
Settore disciplinare
SECS-P/11 - ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
2° sem lez dal 19-feb-2007 al 26-mag-2007.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2° sem lez
Giorno Ora Tipo Luogo Note
giovedì 9.30 - 12.30 lezione Aula C  

Obiettivi formativi

Nella seconda parte il corso analizza i mercati di Borsa sotto il profilo istituzionale e regolamentare non trascurando gli aspetti gestionali che contraddistinguono l'operatività di una stock-exchange. In particolare, si esamina la catena del valore di una Borsa distinguendo le fasi del listing, del trading e del post-trading.
Grande rilevanza è data all'evoluzione dello scenario internazionale, dato che negli ultimi anni le caratteristiche distintive delle Borse sono mutate a seguito dell'accentuarsi della competizione internazionale.
Infine, l'analisi dell'operatività delle principali Borse europee permette di chiarire ulteriormente l'evoluzione in atto nella securities industry.

Programma

STRUTTURA, FUNZIONAMENTO E CONTROLLO DEI MERCATI DI BORSA.
1. L'evoluzione dello scenario finanziario internazionale, le trasformazioni tecnologiche e l'integrazione dei mercati.
2. Il processo di armonizzazione normativa nel contesto europeo e l'evoluzione in atto nelle principali aree finanziarie mondiali.
3. La catena del valore nelle Borse.
4. Le problematiche del post-trading in Europa.
5. Confronto tra le principali Borse europee.

LIBRO DI TESTO:
Polato M., La securites exchange industry in Italia. Listing, trading e post-trading nel mercato azionario, Giappichelli Editore, 2004.

Modalità d'esame

La prova di accertamento avverrà in forma scritta.