L’economia politica dell’integrazione europea e i beni pubblici europei

Speaker:  Guido Montani - Universita' di Pavia
  Friday, March 6, 2009 at 3:30 PM Palazzina 32 - ex Caserma Passalacqua

L’integrazione europea viene analizzata sulla base di un approccio interdisciplinare economico e politico. L’ipotesi adottata è che l’integrazione europea sia progredita a partire da un nucleo “sovranazionale” iniziale sino all’attuale Unione che il Parlamento europeo definisce una “democrazia sovranazionale”. Il carattere sovranazionale delle istituzioni europee ha permesso la creazione di importanti beni pubblici europei tra cui il mercato interno, l’euro e numerose politiche.

L’analisi dei beni pubblici mostra l’evoluzione delle istituzioni europee in relazione alla complessa realtà storica che le ha condizionate. Si affronta anche il problema del ruolo dell’Unione europea in un mondo caratterizzato dal processo di globalizzazione e dalla formazione di un nuovo multipolarismo. L’estensione su scala mondiale del metodo sovranazionale già sperimentato in Europa e la creazione di alcuni beni pubblici mondiali favorirebbe la transizione verso un ordine multipolare cooperativo.

Programme Director
Angelo Zago

Publication date
February 17, 2009

Studying