La dinamica dei conti generazionali familiari

Starting date
June 1, 2004
Duration (months)
12
Departments
Economics
Managers or local contacts
Roveda Alberto

L'approccio fino ad ora affrontato è stato di tipo statico (introdotto da Auerbach, Kotlikoff e Gokhale 1990 e Kotlikoff 1992 con riferimento agli individui; esteso da Sartor et al. 2003 e Sartor 2004 alle famiglie, sulla base di un'ipotesi di modellazione delle famiglie originariamente proposta da Ermish e Overton 1985 ed Ermish 1988). In particolare, l'applicazione alle famiglie è consistita nel classificare le famiglie secondo alcune caratteristiche, ipotizzate invarianti nel corso della vita (es. coppia sposata - con o senza figli - "single" tenendo in debito conto alcune caratteristiche socio-economiche quali grado d'istruzione e posizione occupazionale).
Il programma di ricerca si propone di rendere dinamica la modellazione delle tipologie familiari attraverso la stima di una "matrice di transizione" che consenta di determinare le probabilità di passaggio da una famiglia di tipo "i" (es. coppia con figli)in una famiglia di tipo "j" (es. "single" separato/a con figli).

A tal fine si renderà necessario integrare le fonti statistiche finora utilizzate (indagine campionaria sui consumi condotta dall'Istat e sui redditi dalla Banca d'Italia) con altre indagini locali e nazionali possibilmente di tipo "panel" (per le prime, dati anagrafici dei Comuni; per le seconde l'indagine sulle forze di lavoro condotta dall'Istat nonché l'indagine "Famiglie e soggetti sociali" condotta alla fine del 2003)e anche con indagini campionarie appositamente delineate per questo progetto.

Sponsors:

Funds: assigned and managed by the department

Project participants

Alberto Roveda
Assistant Professor

Collaboratori esterni

Elisa Rocchi
Università di Verona Diritto dell'Economia Assegnista di ricerca