Marketing internazionale (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00469
Docente
Paola Signori
crediti
10
Settore disciplinare
SECS-P/08 - ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° Sem Lez dal 4-ott-2004 al 18-dic-2004.

Orario lezioni

1° Sem Lez
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 9.30 - 12.30 lezione Aula C  
venerdì 9.30 - 12.30 lezione Aula Maffei  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornine allo studente una linea guida per poter affrontare appropriatamente la definizione di adeguate azioni competitive sui mercati esteri e individuare le principali opportunità di vendita in nuovi mercati, con l’obiettivo di rendere più efficiente la gestione del marketing internazionale.
Nell'attuale scenario economico, nessun mercato può ormai considerarsi protetto dalla concorrenza internazionale. Ciò modifica profondamente la definizione delle politichea ziendali, orientate alla ricerca di opportunità su scala globale e, conseguentemente, alla valutazione dell’'ingresso in un numero sempre più elevato di paesi esteri.
In quest'ottica, vengono esaminate le diverse fasi in cui può articolarsi la definizione delle politiche internazionali, nonché le decisioni di marketing funzionali al consolidamento della presenza internazionale dell'impresa.

Programma

La ricerca dei mercati potenziali - L'analisi di un mercato estero - La concorrenza internazionale - L'impresa internazionale - Le strategie competitive nei mercati esteri - I fattori di successo del marketing internazionale:
analisi dei punti di forza e di debolezza - L'analisi dell'attrattivìtà e la misurazione della potenzialità di un paese estero - La scelta delle strategie competitive nei mercati esteri - L'ambiente estero: la macro e la microsegmentazione dei mercato internazionale - Il posizionamento nei mercati internazionaliLa gestione del marketing internazionale - Le strategie di prodotto - La politica dei prezzi - La scelta dei canali di entrata nei mercati esteri - Le condizioni d'ingresso in un mercato estero - La scelta dei canali di distribuzione nei mercati esteri - La politica di comunicazione internazionale

LIBRI DI TESTO:
"Mercati Internazionali e marketing".di Enrico Valdani e Giuseppe Bertoli EGEA, 2003

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
BERTOLI G.-VALDANI E. Mercati Internazionali e marketing EGEA 2003 8823820227

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà con le seguenti modalità (sia frequentanti che non frequentanti):

L'esame scritto è composto da una domanda aperta. In sede di prova orale in linea di principio sarà confermato il voto della prova scritta. Resta, tuttavia, facoltà della Commissione giudicatrice effettuare ulteriori accertamenti.


Alcune regole D'ESAME:

a. L'ISCRIZIONE ALL'ESAME È OBBLIGATORIA SEGUENDO LE PROCEDURE ELETTRONICHE. Per studenti sprovvisti di matricola (erasmus, in trasferimento) l'iscrizione è automaticamente accettata. La Commissione Esaminatrice si riserva di controllare la veridicità di tale dichiarazione.
b. LE ISCRIZIONI SI CHIUDONO 3 GIORNI PRIMA DELL'ESAME SCRITTO secondo le procedure indicate dalla Facoltà. Non saranno accolte iscrizioni successive.



CONTENUTI ESAME:

a. L'esame per studenti frequentanti verterà solo sui temi sviluppati a lezione.
b. Gli studenti non frequentanti dovranno basare la preparazione sul testo indicato sulla Guida alla Facoltà di Economia dell'A.A. in corso


VALIDITÀ PROVE:

a. La frequenza vale fino all'inizio delle lezioni del corrispondente corso dell'A.A. successivo. Saranno considerati frequentanti coloro che avranno almeno l'80% delle presenze.
b. Le registrazioni (PER TUTTI) dovranno avvenire personalmente entro la sessione in cui si sono sostenuti gli esami. Non si accetteranno deleghe.
c. Coloro che si ripresentassero a sostenere una prova scritta, già superata positivamente, rinunciano automaticamente a quest'ultima, anche in caso di ritiro.
d. Chi non dovesse superare l'esame può presentarsi all'appello successivo anche nella medesima sessione.
e. Coloro che non potessero registrare il voto sul libretto, ad esempio in casi di trasferimento, dovranno ripresentarsi personalmente alla prima prova orale successiva alla consegna del libretto.

Materiale didattico

Documenti