Dottorati di ricerca

Offerta formativa attuale

Dottorato in Economia e Management
All activities run in english.

The University of Verona opens the public selection for the admission to Ph.D. Programs, XXXIII cycle, Academic Year 2017-2018. Applications must be submitted exclusively online, through the appropriate service available here starting from June 1st, 2017 and till June 30th, 2017.
The web page of the XXXIII cycle will be available soon. 
The Coordinator is Prof. Roberto Ricciuti: roberto.ricciuti@univr.it
For more details about the structure and goals of the three years, please see the information below.
 
A typical first year starts with courses in mathematics, probability and management. Official courses usually begin at the beginning of October. Courses and participation to department seminars absorb most of the students' activity from Monday to Friday. The academic year has three terms. After two terms of core courses, the third term offers electives intensive courses in each institution. Exam sessions are scheduled at the end of each term: i.e.: December, March and June. Students are encouraged to attend summer schools in their subjects of election during the summer months.

Usually, second year students leave for a period of research and study in a foreign institution. The choice of the institution where students spend their time abroad is made by the School, and it is based on students' input and on the relative rankings.
 
Third year students are entirely devoted to their doctoral thesis, under the supervision of their advisors, chosen among the faculty of the three institutions, and participation in the activities (seminars etc.) organised by their department of affiliation.
 
Participation in international workshops and conferences is recommended and financially supported.
 
The PhD Program should be completed in three years.
 
Students will be supervised by an advisor, during the period dedicated to the elaboration of the doctoral thesis.
 

 

Corsi non attivi nell'anno accademico attuale

Dottorato in Economia e Finanza (ultimo ciclo attivato 28° - anno 2013) Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)
COORDINATORE: Prof. Giam Pietro CIPRIANI
 
Sito dedicato: http://dse.univr.it/pilar.

Il corso di dottorato in Economia e Finanza della Scuola di dottorato in Economia intende dare continuità ai corsi di dottorato attivati nei precedenti anni ed ampliare l’offerta formativa introducendo corsi rivolti a formare economisti esperti nell’utilizzo delle diverse metodologie quantitative. Al termine del percorso di studio, i dottorandi disporranno degli strumenti necessari per intraprendere con successo l’attività di ricerca a livello avanzato in campo economico e finanziario e potranno vantare una specializzazione curriculare nei seguenti campi: economia applicata allo sviluppo economico, sanitario ed ambientale; economia teorica; finanza. Il programma prevede al primo anno la frequenza di corsi obbligatori, rivolti a fornire i requisiti minimi di conoscenza delle seguenti materie: macroeconomia, microeconomia, econometria, matematica applicata all’economia e alla finanza e metodi quantitativi. Nel corso del primo anno la preparazione di base è integrata da corsi opzionali che verranno attivati in relazione alle preferenze degli studenti rispetto ad un insieme di corsi attivabili individuati dal collegio nell’ambito di eventuali curricula di specializzazione; questi corsi potranno essere seguiti anche presso le sedi consorziate sia nazionali che internazionali (University of Oviedo (Spagna) - University of Essex (U.K.) - University of Campinas (Brasile) - University of Cergy-Pontoise (Francia) - University of York (U.K.) - University of Wisconsin (U.S.A.) - University of Cyprus (Cipro)). Nel secondo e terzo anno è previsto che gli studenti frequentino i corsi seminariali e le scuole estive organizzate nell’ambito della rete internazionale a cui il dottorato aderisce, e si dedichino alla ricerca inerente la stesura della tesi finale nell’area tematica di specializzazione. Lo svolgimento di un periodo di studio e di ricerca presso sedi straniere è incoraggiato dall’istituto della co-tutela.

Informazioni per gli Studenti
Dottorato in Storia Economica (ultimo ciclo attivato 28° - anno 2013) Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

DOTTORATO DI RICERCA IN STORIA ECONOMICA - SCUOLA DI DOTTORATO DI ECONOMIA.

COORIDINATORE: Prof. Edoardo DEMO


Il Dottorato di Ricerca in Storia Economica
è nato nel 1994 con l'autorizzazione del CUN e secondo i requisiti previsti. La sede è Verona, Dipartimento di Scienze economiche. Aderiscono al Dottorato le Università di: Brescia (Cattolica e Statale), Milano (Bicocca e Cattolica),  Siena e Udine. Iniziato con il X ciclo, il Dottorato di ricerca in Storia economica è giunto al XXVI° ciclo. Sono diventati dottori di ricerca in Storia Economica, sino al maggio 2011, 37 dottorandi. Gran parte di loro ha trovato sbocco negli uffici-studi, negli Archivi, nella carriera accademica, riuscendo a vincere concorsi anche in sedi universitarie prestigiose.

Il Collegio dei Docenti è composto dai seguenti membri: Giovanni Tondini ordinario di Politica Economica dell’Università di Verona (coordinatore scientifico del Dottorato medesimo), Carlo Marco Belfanti ordinario di Storia Economica dell’Università statale di Brescia, Barbara Bettoni ricercatore di Storia Economica dell’Università statale di Brescia, Frediano Bof associato di Storia Economica dell’Università di Udine, Piero Cafaro ordinario di Storia Economica dell’Università Cattolica di Milano, Aldo Carera ordinario di Storia Economica dell’Università di Milano Cattolica, Edoardo Demo ricercatore di Storia Economica dell’Università di Verona, Maria Luisa Ferrari ricercatore di Storia Economica dell’Università di Verona, Giampiero Fumi associato di Storia Economica dell’Università di Milano Cattolica, Giovanni Gregorini ricercatore di Storia Economica dell’Università Cattolica-sede di Brescia, Luca Mocarelli ordinario di Storia Economica dell’Università Milano Bicocca, Angelo Moioli ordinario di Storia Economica dell’Università di Milano Cattolica, Sergio Noto ricercatore di Storia Economica dell’Università di Verona, Sergio Onger associato di Storia Economica dell’Università statale di Brescia, Paolo Pecorari ordinario di Storia Economica dell’Università di Udine, Renzo Sabbatini ordinario di Storia Moderna dell’Università di Siena-sede di Arezzo, Mario Taccolini ordinario di Storia Economica dell’Università Cattolica-sede di Brescia, Luigi Trezzi ordinario di Storia Economica dell’Università Milano Bicocca. Sono, altresì, membri del Collegio dei Docenti del suddetto Dottorato in Storia Economica in veste di esperti anche i seguenti 6 professori in pensione: Francesco Barbarani dell’Università di Verona, Giorgio Borelli dell’Università di Verona, Maurizio Pegrari dell’Università di Verona, Gloria Vivenza dell’Università di Verona, Giovanni Zalin dell’Università di Verona, Sergio Zaninelli dell’Università di Milano Cattolica.

Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Offerta formativa