Un modello di simulazione per il sistema energetico di una macroregione.

Data inizio
4 dicembre 2005
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Scienze Economiche
Responsabili (o referenti locali)
Dolci Paolo

E' passato quasi mezzo secolo da quando Jay Forrester al M.I.T. ha fondato la System Dynamics, pubblicando prima "Industrial Dynamics" (1961) e poi Urban Dynamics (1969), a cui hanno fatto seguito i modelli sullo sviluppo globale, diffusi anche a livello non specialistico con i "Rapporti al Club di Roma".

La disciplina ha perso negli anni il suo contenuto formale-quantitativo, esaltando invece gli aspetti qualitativi dei sistemi studiati, cfr. Senge "La quinta disciplina" (1992).

Il primo obiettivo della ricerca in oggetto è il recupero degli aspetti computazionali della Dinamica dei Sistemi, anche in collegamento con gli studi sui sistemi complessi condotti al Santa Fe Institute.

L'obiettivo finale è l'elaborazione, e l'implementazione su calcolatore, di un modello per un sistema dinamico complesso che verrà scelto in seguito. Attualmente son orientato verso lo studio del sistema energetico di una macroregione, ad esempio il Nord Est, ma lo strumento permette indagini anche in campo sociale, sempre a titolo di esempio, la diffusione di meme integraliste nelle varie religioni.

Enti finanziatori:

Finanziamento: assegnato e gestito dal Dipartimento

Partecipanti al progetto