Diritto commerciale e tributario internazionale (2010/2011)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02457
Crediti
9
Coordinatore
Federica Pasquariello
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE 4 IUS/12-DIRITTO TRIBUTARIO Secondo semestre Sebastiano Maurizio Messina
DIRITTO COMMERCIALE INTERNAZIONALE 5 IUS/04-DIRITTO COMMERCIALE Secondo semestre Federica Pasquariello

Obiettivi formativi

Modulo diritto tributario internazionale

1. Le fonti del diritto tributario interno, internazionale e comunitario.
2. La residenza delle persone fisiche e delle persone giuridiche.
3. Il Modello di Convenzione OCSE per l’eliminazione della doppia imposizione.
4. La stabile organizzazione.
5. Le disposizioni Comunitarie in tema di armonizzazione.
6. La pianificazione fiscale internazionale delle società.
7. Elementi di confronto delle holding.
8. Il trust e la fondazione.
9. La disciplina del transfer pricing.
10. Norme antielusive.
11. L’imposta sul valore aggiunto
11.1 I presupposti
11.2 La territorialità, le esportazioni e le importazioni
11.3 Gli scambi intracomunitari

Libri di testo
- LINEAMENTI DI FISCALITÀ INTERNAZIONALE, a cura di Giovanni Barbato, Giorgio Dal Corso, Sebastiano Maurizio Messina, Maria Grazia Ortoleva, QuiEdit, 2010
Per la parte relativa all'Imposta sul valore aggiunto:
- L'IVA sulle operazioni trasnazionali", Maria Grazia Ortoleva, QuiEdit, 2011

Programma

non presente

Modalità d'esame

scritto e orale