Economia internazionale e industriale (2010/2011)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00404
Docenti
Riccardo Fiorentini, Giam Pietro Cipriani
Coordinatore
Riccardo Fiorentini
crediti
10
Settore disciplinare
SECS-P/01 - ECONOMIA POLITICA
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VICENZA
Periodo
Primo semestre dal 4-ott-2010 al 22-dic-2010.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende fornire allo studente i principali strumenti per l'analisi dell'economia industriale e delle principali cause del commercio internazionale nonché degli effetti redistributivi da esso generati che sono alla base delle politiche commerciali protezionistiche.

Programma

Programma del modulo 1: Economia internazionale
1. Introduzione e sguardo d’insieme
2. Il modello ricardiano dei vantaggi comparati
3. La teoria di Heckscher-Ohlin
4. Il modello “generale” del commercio internazionale e le ragioni di scambio
5. Concorrenza imperfetta e commercio intra-industriale
6. La mobilità internazionale dei fattori
7. Gli strumenti della politica commerciale
8. L’economia politica della politica commerciale

Programma del modulo 2: Economia industriale
1. Teoria del consumatore: approfondimenti
2. Mercati: aste, monopolio e comportamento monopolistico,oligopolio, mercati dei fattori
3. Informazione


Libro di testo:
Krugman-Obstfeld, Economia Internazionale, vol 1, 4 ed. , Pearson 2007
Cap: 1-9 (appendici incluse)
Varian, Microeconomia, Cafoscarina 2007, cap: 8-9-10-12-17-24-25-26-27-37

Modalità d'esame

Esame scritto su tutti e due i moduli del corso. Il voto finale è la media ponderata dei punteggi ottenuti sulla parte di economia internazionale (70%) e industriale (30%).

Materiale didattico

Documenti