Economia e performance dei gruppi (2009/2010)

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Codice insegnamento
4S02472
Crediti
9
Coordinatore
Ugo Lassini
Settore disciplinare
SECS-P/07 - ECONOMIA AZIENDALE
Lingua di erogazione
Italiano
L'insegnamento è organizzato come segue:
Attività Crediti Periodo Docenti Orario
1 - lezione 4 primo semestre Ugo Lassini
2 - lezione 5 primo semestre Cristina Florio

Obiettivi formativi

Il corso si propone di sviluppare la capacità di comprensione e di analisi dei gruppi aziendali, avuto riguardo sia ai processi e ai fattori determinanti della loro formazione sia alle condizioni di equilibrio economico-finanziario degli stessi.
In particolare, il corso è articolato in tre parti: la prima parte è dedicata alla presentazione degli assetti proprietari delle imprese italiane e alla illustrazione delle diverse tipologie di aggregazioni aziendali; la seconda parte si focalizza sugli elementi costitutivi e sulle modalità di costituzione dei gruppi aziendali; la terza parte sviluppa il tema dell’equilibrio economico, finanziario e patrimoniale dei gruppi nonché le tecniche di determinazione e analisi delle performance di gruppo.

Programma

Parte Prima – Gli assetti proprietari delle imprese italiane e le tipologie di aggregazioni aziendali
1.1 I caratteri strutturali del sistema delle imprese industriali in Italia
1.2 Le relazioni dinamiche tra strategia, assetto proprietario e meccanismi di governo
1.3 Il ruolo della famiglia proprietaria nei processi di crescita aziendale
1.4 I processi di crescita interna e i processi di crescita esterna: le aggregazioni equity e non equity


Parte Seconda – Genesi e morfologia dei gruppi aziendali
2.1 La nozione di gruppo aziendale: elementi costitutivi e modalità di costituzione
2.2 Le tipologie di gruppi aziendali
2.3 I gruppi aziendali come modalità di ricerca della grande dimensione
2.4 I gruppi aziendali come forma di governo delle transizioni
2.5 I gruppi aziendali come moltiplicatore delle capacità di controllo
2.6 I gruppi aziendali come strumento di corporate governance


Parte terza – Gli equilibri e l’analisi delle performance di gruppo
3.1 La concezione di equilibrio nei gruppi aziendali
3.2 L’equilibrio economico di gruppo
3.3 L’equilibrio finanziario e patrimoniale di gruppo
3.4 I percorsi di deterioramento dell’equilibrio di gruppo
3.5 Le nozioni di reddito e di capitale di gruppo
3.6 Il bilancio consolidato di gruppo: il processo di formazione e il potenziale informativo
3.7 L’analisi economico-finanziaria di gruppo: la leva azionaria e la leva finanziaria
3.8 La relazione tra redditività della capogruppo e redditività del gruppo

Libri di testo
A. Lai, Le situazioni di equilibrio economico-finanziario di gruppo. Seconda edizione riveduta e ampliata, Franco Angeli, Milano, 2003 (limitatamente ai capitoli indicati durante il corso).

C. Teodori, Il bilancio consolidato, in A. Palma, (limitatamente alle parti indicate durante il corso).

Coloro che frequentano le lezioni dell’intero corso, sono invitati – oltre che allo studio delle tematiche affrontate a lezione – a scaricare i lucidi che vengono resi disponibili sulla pagina web del corso, unitamente all’indicazione di eventuali letture integrative che supportano i diversi punti del programma.

Modalità d'esame

Modalità di svolgimento delle lezioni:
Il corso è svolto utilizzando due diverse e complementari metodologie didattiche: lezioni tradizionali e discussione di casi aziendali.

Modalità di esame
L’esame consiste in una prova scritta, con possibilità per lo studente di richiedere anche un accertamento orale.