Diritto commerciale (2006/2007)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00331
Crediti
10
Coordinatore
Anna Genovese
L'insegnamento è organizzato come segue:
Modulo Crediti Settore disciplinare Periodo Docenti
lezione 8 IUS/04-DIRITTO COMMERCIALE 2° sem lez Anna Genovese
esercitazione 2 IUS/04-DIRITTO COMMERCIALE 2° sem lez Federica Pasquariello

Obiettivi formativi

Il corso ha ad oggetto la disciplina dell’impresa e i suoi rapporti con il mercato. Gli obiettivi perseguiti sono di fornire agli studenti le nozioni giuridiche necessarie per comprendere i problemi giuridici dello svolgimento dell’attività d’impresa e i loro riflessi economici, e di sviluppare negli studenti capacità di analisi critica della disciplina vigente, essenziali nello svolgimento di qualunque attività professionale. Gli argomenti trattati sono: la disciplina dell’impresa, la disciplina del mercato e della concorrenza, il contratto di società, le società di persone, le società di capitali, le società a scopo mutualistico.

Programma

1. Le diverse categorie di imprenditori e la disciplina dell’impresa commerciale.
2. L’azienda.
3. I segni distintivi, le opere dell’ingegno e le invenzioni industriali.
4. La disciplina della concorrenza e il diritto antitrust.
5. La nozione di società e le società di persone: società semplice, società in nome collettivo, società in accomandita semplice.
6. La società per azioni e la società in accomandita per azioni.
7. La società a responsabilità limitata.
8. Le operazioni straordinarie: trasformazione, fusione e scissione.
9. Le società cooperative.
10. I gruppi di società.

Testi consigliati
G.Presti, M.Rescigno, Corso di diritto commerciale, 2a edizione, 2006, Zanichelli, Torino, vol. I (pp. 1-90 e 188-304) e vol. II (pp. 1-366).

Modalità di svolgimento delle lezioni: 64 ore di lezioni frontali e 20 ore di esercitazioni

AVVERTENZE:
È fortemente consigliato di seguire le lezioni e di preparare l’esame avvalendosi di un codice civile con leggi collegate aggiornato almeno a dicembre 2006. È fortemente consigliato, altresì, di sostenere l’esame di Diritto commerciale solo dopo avere superato gli esami di Istituzioni di Diritto Privato e di Istituzioni di Diritto Pubblico.

Modalità d'esame

Esame orale a fine del corso.