Teoria delle opzioni reali - ESERCITAZIONE (2005/2006)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00542
Docente
Andrea Gamba
crediti
1
Settore disciplinare
SECS-S/06 - METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
1° Sem Lez dal 3-ott-2005 al 20-dic-2005.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso propone alcuni modelli matematici per la valutazione aziendale tenendo conto della flessibilità manageriale e strategica nelle scelte di investimento e di finanziamento aziendale.

Programma

1. Concetti preliminari
Processi stocastici: processo binomiale, moto browniano. Equivalente certo e valutazione neutrale al rischio di titoli derivati.

2. Scelte di capital budgeting
Limiti dei tradizionali criteri di capital budgeting in presenza di incertezza e flessibilità manageriale. Programmazione dinamica: principio di Bellman. Problemi di arresto ottimale. Regione di arresto e regione di continuazione.

3. Opzioni reali
L'opzione di differimento di un’investimento. L’opzione di abbandono di un’attività. Altre opzioni reali semplici. Progetti con molteplici operazioni reali. Opzioni di cambiamento. Opzioni reali e finanziamento.

LIBRI DI TESTO:
TRIGEORGIS L. (1996), Real Options – Managerial Flexibility and Strategy in Resource Allocation, The MIT Press, Cambridge - MA.

Dispensa a cura del docente

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI
Il corso consiste per 4/5 in lezioni frontali, e per 1/5 in esercitazioni (a cura del docente), anche mediante utilizzo di strumenti informatici

Modalità d'esame

L'esame consiste per il 75% nello svolgimento dei compiti assegnati a lezione dal docente e per il 25% in una prova finale orale.