Statistica metodologica I (2002/2003)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00608
Docente
Roberto Prisco
crediti
4
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
dal 25-set-2002 al 21-dic-2002.

Orario lezioni

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

Il corso si propone di ampliare le conoscenze di statistica metodologica avendo un particolare riferimento allo studio delle relazioni. Il corso è parte di un programma di didattica coordinato con i corsi di Statistica Aziendale e di Econometria affinché lo studente possa ottenere una preparazione statistico-economica organica ed orientata alla risoluzione dei problemi. I corsi di Econometria e Statistica Aziendale sono complementari ma non sono dei prerequisiti.

Programma

Tecniche statistiche a più variabili.
I modelli loglineari. La partizione di chi quadrato. Le tabelle a due, tre e più dimensioni.
L’interpolazione. Il metodo dei minimi quadrati. Scissione delle devianze. Gli indici di accostamento.
La regressione. La relazione tra fenomeni. La funzione di regressione lineare multipla. I coefficienti di regressione multipla. I test di significatività. Alcuni criteri di selezione delle variabili esplicative. Metodi di regressione robusta.
La correlazione: totale, semplice, parziale, test di significatività.
Statistica computazionale.
Uso del programma SPSS.

Libri di testo
PICCOLO D., Statistica, Bologna, Il Mulino, 2000
OLIVIERI D., Fondamenti di statistica, Padova, Cedam, 1995.
VAJANI L., Statistica descrittiva, Milano, Etas Kompass, 1974.
AGRESTI A., Analysis of Ordinal Categorical Data, Wiley, New York, 1984.
Dispense consegnate durante il corso