Teoria della crescita economica (2002/2003)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S00428
Docente
Giam Pietro Cipriani
Coordinatore
Giam Pietro Cipriani
crediti
4
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
dal 17-feb-2003 al 24-mag-2003.

Orario lezioni

Per visualizzare l'orario delle lezioni, consultare* i documenti pubblicati nella sezione orario lezioni  

Obiettivi formativi

La teoria della crescita economica cerca di rispondere a due domande fondamentali: 1) Perché alcune economie sono molto più ricche di altre? 2) Quali fattori spiegano l’enorme crescita del reddito reale nel tempo? Attraverso lo studio di diversi modelli e delle loro applicazioni empiriche il corso si propone l’obiettivo di convincere lo studente che “Once one starts to think about economic growth, it is hard to think about anything else” (Robert Lucas, premio Nobel per l’Economia).

Programma

1. Introduzione: i fatti della crescita
1.1 L’importanza della crescita economica
1.2 I fatti stilizzati
2. Il modello di Solow-Swan
2.1 Il modello di base
2.2 Progresso tecnologico nel modello di Solow-Swan
2.3 Contabilità della crescita e residuo di Solow
3. Applicazioni empiriche del modello neoclassico della crescita
3.1 Il modello di Solow-Swan con capitale umano
3.2 Il problema della convergenza
4. Economia delle idee
5. Il modello di Ricerca e Sviluppo di Romer
6. Cenni ad altri modelli di crescita endogena
7. Risorse naturali e “crescita sostenibile”

Testi di riferimento
Boggio, L. e G. Seravalli, Sviluppo e crescita economica, McGraw-Hill, 1999
Jones, C.I., Introduction to economic growth, seconda edizione, W.W. Norton & Company, 2002

Materiale didattico

Documenti