Master’s degree in Business Administration and Corporate Law

legislazione

Overview

Course outline and objectives
The course offers advanced preparation in the subjects of economic and financial reporting, relations with tax authorities, institutional frameworks and corporate governance and performance measurement and evaluation.
The graduate will be able to prepare and analyse major company reports, translating the accounting data into strategic and operational decisions; apply performance measurement and evaluation methods; and design and verify controls on business processes.
These skills will be achieved through the study of subjects aimed at combining the interpretation of business concepts, supported by related measurement and reporting techniques, with knowledge of the legal arrangements essential to the management of complex organisations.
In addition to traditional instruction, the course provides applications, case studies and testimonies from representatives from businesses and the profession, at the same time offering opportunities for internships.
 
Areas of employment
The course, producing professionals equipped with the entry skills required, opens up the following possible employment opportunities: chartered accountant, management consultant, administrative officer/account manager, statutory auditor and internal auditor.
With regard to the profession of chartered accountant, please note that the course has an agreement with the “Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili” (equivalent of the Association of Chartered Accountants). As a result of this agreement, students enrolled in the course can begin their chartered accountancy internship during their studies, without having to wait for graduation; moreover, at the State examination, the graduate is exempt from the first of the written tests.
 
From bachelor’s degree to master’s degree
Admission to the course requires possession of a Level B1 or higher certification from the CEFR system, or other equivalent certification, relating to knowledge of at least one language of the European Union other than Italian.
In view of the agreement, the curriculum prerequisites for admission to the course are agreed with the local Associations and are described in detail in the Academic Regulations. The Academic Regulations also provide the contents and procedures for verification of personal information.

Course details

Type
Postgraduate and Master's programmes
Duration
2 years
Category
LM-77 - Classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali
Controlling body
Collegio didattico di Economia e legislazione d'impresa
Contact person
Riccardo Stacchezzini
Information
Didattica e Studenti Economia
Teaching and course administration
Operational unit Economics Teaching and Student Services Unit
Site
VERONA
Learning outcomes
Il Corso si propone di formare un laureato magistrale con competenze qualificate nel campo della business administration, della governance e del controllo interno, spendibili nel governo delle imprese e delle aziende pubbliche e non profit nonché nell'esercizio dell'attività di consulenza e di libera professione, in particolare di quella di dottore commercialista iscritto alla Sezione A dell'Albo dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili. Le aree di formazione e apprendimento sono: - Accounting - Auditing - Management - Economico-quantitativa - Giuridica. Il percorso formativo si articola in due anni ed è volto a fornire conoscenze in tema di economia di sistemi aziendali complessi nonché di governance degli stessi, nei rispettivi contesti economici di riferimento, avuto riguardo alla regolamentazione che ne caratterizza il funzionamento e l'operatività sul mercato. Il CdLM prevede la scelta tra taluni insegnamenti alternativi, in modo da orientare la formazione in funzione dell''inserimento in imprese e per l'esercizio dell'attività di consulenza o professionale piuttosto che in funzione di uno sbocco occupazionale preferenziale presso aziende pubbliche e non profit.
Job opportunities
CONSULENTE AZIENDALE E DOTTORE COMMERCIALISTA Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato è in grado di fornire soluzioni alle problematiche aziendali complesse, sia per le imprese sia per le aziende pubbliche e non profit. In particolare, è esperto in tema di rendicontazione economico-finanziaria, relazioni con l'amministrazione finanziaria, assetto istituzionale e governance, misurazione e valutazione delle performance aziendali. Competenze associate alla funzione: Il laureato è in grado di: - redigere ed analizzare i principali report aziendali di comunicazione esterna (bilancio di esercizio, bilancio consolidato) ed interna (budget, business plan, piano strategico) - individuare soluzioni efficaci alle problematiche di aggregazione e collaborazione interaziendale, seguendone ogni aspetto estimativo e procedurale - applicare le metodologie e gli strumenti di misurazione e valutazione delle performance. Tali competenze sono coerenti con quelle richieste ai fini dell'iscrizione alla sezione A dell'albo dei dottori commercialisti. Sbocchi occupazionali: il laureato potrà trovare occupazione in società e studi che prestano servizi alle imprese (servizi professionali contabili e fiscali, di revisione, di consulenza, ecc.) RESPONSABILE DI PROCESSI AMMINISTRATIVI Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato sa affrontare le diverse problematiche gestionali (accountability e gestione delle risorse), potendo aspirare a ricoprire posizioni apicali nell'ambito dell'organigramma aziendale. Competenze associate alla funzione: Il laureato possiede le conoscenze e le competenze indispensabili per: - avvalersi degli strumenti di misurazione atti a tradurre gli accadimenti gestionali e le loro dinamiche in flussi informativi quali-quantitativi - decodificare le informazioni contabili, traducendole in decisioni strategiche ed operative, maturando una visione sistemica della vita aziendale. Sbocchi occupazionali: il laureato potrà trovare occupazione in aziende private, prioritariamente nell'ambito della funzione amministrativa, nonché, con mansioni gestionali, in aziende pubbliche ESPERTO DI PROCESSI DI CONTROLLO INTERNO ED ESTERNO Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato è in grado di svolgere attività di internal auditing nonché di revisione aziendale. Competenze associate alla funzione: Il laureato è in grado di: - progettare i controlli che insistono sui processi aziendali e verificarne l'adeguatezza e il funzionamento - diagnosticare le performance aziendali, sia ai fini della governance sia a tutela delle esigenze degli stakeholder esterni. Tali competenze sono coerenti con quelle richieste ai fini dell'iscrizione all'albo dei revisori legali. Sbocchi occupazionali: il laureato potrà trovare occupazione in aziende private, prioritariamente nell'ambito di funzioni che svolgono attività di controllo (internal auditing, compliance, ecc.), nonché nell'ambito di società che prestano alle imprese servizi di revisione e/o servizi di consulenza in tema di governance e di controllo dei rischi PROSECUZIONE DEGLI STUDI Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato può proseguire gli studi nell'ambito di Master di II livello, Corsi di perfezionamento, nonché Dottorati di ricerca di ambito economico-aziendale.
Reference Department
Business Administration
Other Departments
Economics Law
Macro area
Law and Economics
Disciplinary area
Economics