Master’s degree in Business Management (Vicenza)

Overview

The Master’s Degree in Business Management aims to provide graduates with the tools to undertake managerial careers in industrial and services companies, as well as in management consulting companies. More specifically, it intends to train graduates enabling them to work in for profit and no-profit organizations, initially assuming the role of assistant managers and, progressively, of senior managers, as well as of business consultants.
The course offers specific knowledge about business strategy, management, organizational planning and management control providing graduates the right skills to become professionals that are ready to enter the job market.
The training of graduates in Business Management is multidisciplinary in order to allow them to approach the job market via several job opportunities across different functional areas 
The student acquires the key competences through a first common year, based on a strong multidisciplinary approach, in which topics include law (intellectual property and antitrust law), economic (industrial economy and innovation), quantitative (quantitative models for business management) and management (business strategy, governance and financial reporting of groups) areas.
In the second year, two curricula are organized in order to train students in different professional fields, while preserving a common teaching philosophy.
The “Strategic Management” curriculum deals with the strategic management in a broader sense through the study of disciplines related to organizational planning, analysis of competition and innovation, social responsibility and management control.
The “Service Management” curriculum deals with the strategic governance of companies that operate in the services industries such as retail, tourism and non-profit, with a focus on service quality and relationship marketing.
Traditional teaching is integrated through different ways across most of the courses. For instance, professionals are invited in classrooms, project works are organized and developed by students, company visits and other activities are organized in order to develop students' soft skills.
The course takes place in Vicenza thanks to the agreement between the University of Verona and the Fondazione Studi Universitari di Vicenza (in English language: Vicenza University Foundation) (signed in 2009/10 and renewed in 2014/15).
The employment opportunities include management, administrative and strategic planning and control positions within the industrial and service organizations as well as within management and strategic consulting firms.

Course details

Type
Postgraduate and Master's programmes
Duration
2 years
Category
LM-77 - Classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali
Controlling body
Collegio didattico di Economia Aziendale
Contact person
Angelo Bonfanti
Teaching administration
Operational unit Economics Teaching and Student Services Unit
Site
VICENZA
Learning outcomes
Il CdLM in Direzione Aziendale si propone di formare un laureato capace di inserirsi nel mondo del lavoro sia nell'ambito dell'organizzazione di imprese for profi ed aziende non profit – in posizione tecniche e, progressivamente, dirigenziali – sia in qualità di consulente aziendale. Il CdLM prevede di coniugare conoscenze rivolte alla direzione strategica delle aziende (di qualsiasi dimensione) e del management, con conoscenze del contesto organizzativo e del quadro economico di riferimento. In particolare, viene rivolta attenzione all'analisi del sistema industriale e istituzionale nel quale l'attività di impresa si svolge, nonché all'utilizzo degli strumenti di analisi e diagnosi competitiva diffusi a livello anche internazionale. Tale insieme di conoscenze appare strumentale ad un impegno aziendale ad ampio spettro, compatibile tanto con lo svolgimento di attività nell'ambito di specifiche funzioni tecnico aziendali di realtà ad elevato livello di strutturazione organizzativa, quanto con l'attività di direzione di piccole-medie realtà aziendali impegnate a percorrere un sentiero di fisiologico sviluppo. Le attività didattiche offerte, funzionali alla formazione del laureato magistrale in Direzione Aziendale, si esplicano nelle seguenti aree di apprendimento: - area Accounting - area Strategia ed Organizzazione - area Management - area Economico-quantitativa - area Giuridica Dopo un primo anno comune, il CdLM è articolato in due curricula che occupano il secondo anno di corso: - “Management strategico” - “Management delle imprese del terziario”. L'obiettivo di tali curricula è quello di indirizzare la preparazione degli studenti verso distinti ambiti professionali – rispettivamente alla direzione strategica intesa in senso ampio e al governo strategico delle imprese operanti nel terziario avanzato – egualmente compatibili con la solida base comune offerta dal primo anno di corso ed entrambi coerenti con le principali tendenze evolutive nella direzione strategica delle imprese e, più in generale, delle organizzazioni.
Job opportunities
Esperto di processi gestionali ed amministrativi Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato magistrale si inserisce proficuamente nell'ambito dell'organizzazione di imprese - di grandi dimensioni, come anche di PMI - industriali, commerciali, turistiche e di servizi alla persona, nonché in aziende non profit. Il laureato può assumere funzioni tecniche e, progressivamente, funzioni dirigenziali di alta responsabilità. Competenze associate alla funzione: Il laureato magistrale è in grado di svolgere i seguenti compiti: - analisi di situazioni aziendali complesse, anche attraverso la lettura e l'interpretazione dei dati aziendali; - pianificazione della gestione e previsione degli effetti delle decisioni aziendali; - lettura ed interpretazione delle variabili ambientali che influiscono sul processo decisionale. Sbocchi occupazionali: Responsabile di processi gestionali (es: vendite, risorse umane, produzione, …) Responsabile di processi amministrativi Consulente di direzione e strategia aziendale Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato magistrale può svolgere una funzione di supporto ed indirizzo alle decisioni strategiche nell'ambito di imprese (di grandi dimensioni, come anche di PMI, nei diversi settori industriale, commerciale, turistico e di servizi alla persona) e di organizzazioni non profit. Competenze associate alla funzione: Il laureato magistrale è in grado di offrire servizi di consulenza professionalmente qualificata nell'ambito di - analisi aziendale per la soluzione di problemi complessi, - lettura dei report, - pianificazione e controllo strategico - management. Sbocchi occupazionali: Consulente di direzione aziendale e strategia aziendale Dottore commercialista ed esperto contabile iscritto nella sezione A del relativo Albo (previo assolvimento del tirocinio e superamento dell'esame di stato) Prosecuzione degli studi Funzione in un contesto di lavoro: Il laureato avrà può proseguire gli studi nell'ambito di Master di II livello, Corsi di perfezionamento, nonché Dottorati di ricerca di ambito economico-aziendale.
Reference Department
Business Administration
Other Departments
Economics
Macro area
Law and Economics
Disciplinary area
Economics

Student opinions - 2016/2017

Overall evaluation

Percentage of responses to the questions: On the whole, are you satisfied with the organisation and teaching of this course?