Laurea in Economia e Commercio (Vicenza)

logo

Presentazione

Caratteristiche e finalità 
Il corso di laurea in Economia e Commercio fornisce gli strumenti necessari alla comprensione del funzionamento dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto. Una solida visione d'insieme è raggiunta attraverso lo studio di materie orientate a fornire le basi dell'economia politica e dell'economia aziendale, della misurazione, analisi e modellizzazione dei fenomeni economici e finanziari, dell'evoluzione del sistema economico in prospettiva storica e degli istituti giuridici che disciplinano le relazioni tra individui e tra imprese. 
Obiettivo del corso è preparare i futuri laureati ad affrontare le sfide e i cambiamenti derivanti dal continuo progresso tecnologico all'interno delle aziende, nel sistema economico e nella società in generale. Le nuove professioni richiedono ottime conoscenze delle discipline economiche, finanziarie ed aziendali e solide basi matematiche, statistiche ed econometriche per poter gestire e analizzare la massa crescente di informazioni disponibili e per poter interpretare gli algoritmi ed i modelli utilizzati a supporto dei processi decisionali. 
Per raggiungere questi obiettivi, sono previsti, oltre agli insegnamenti curriculari, laboratori e attività partecipative su alcuni dei principali strumenti informatici in ambito aziendale, nonché la presentazione di realtà e situazioni aziendali. Sono inoltre previste attività di stage presso enti o istituti di ricerca, imprese e amministrazioni pubbliche. 
Il corso di laurea è attivato nella sede di Verona e nella sede di Vicenza. 

Ambiti lavorativi 
Il corso di laurea in Economia e Commercio mira a formare figure professionali con una solida base in ambito economico e aziendale, caratterizzate da competenze in linea con l'attuale dinamica del mercato del lavoro: professionisti che possano inserirsi tanto nelle imprese, quanto nelle aziende pubbliche e non profit, nell'ambito di uffici e studi di organismi territoriali, di enti di ricerca nazionali e internazionali, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese e negli organismi sindacali e professionali. 
Il corso fornisce le competenze ottimali per la continuazione degli studi nei corsi di laurea magistrale di area economica e finanziaria offerti dall'Università di Verona o da altro ateneo, o per affrontare master e corsi di perfezionamento in ambito economico o finanziario, presso atenei italiani e stranieri.

Per informazioni complete su obiettivi, attività, servizi, risorse e risultati della formazione è possibile consultare la Scheda Unica Annuale (SUA-CdS).

►  Dati statistici del corso di studi su opinione degli studenti, carriera universitaria e sbocchi occupazionali

Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea
Durata
3 anni
Classe di appartenenza
L-33 - Classe delle lauree in scienze economiche
Organo di controllo
Collegio didattico di Economia e commercio (Vicenza)
Referente
Edoardo Demo
Informazioni
Didattica e Studenti Economia
Gestione didattica e studenti
Unità operativa Didattica e Studenti Economia
Sede
VICENZA
Altre sedi
Verona
Obiettivi formativi
Il corso di laurea risponde alla primaria finalità di fornire solide basi metodologiche, competenze e conoscenze per l'analisi e comprensione della dinamiche aziendali in sé e come elementi del complesso sistema economico. Il percorso didattico si articola in alcune aree che caratterizzano lo sviluppo delle capacità di analisi critica che consente il saper affrontare le problematiche proprie dei sistemi economici e delle aziende che ne costituiscono il tessuto. Le aree caratterizzanti sono: - amministrazione e gestione aziendale - economia e finanza - metodi quantitativi A tali aree è complementare l'area giuridica. Il CdL prevede nei primi due anni di formazione, un bilanciamento tra discipline economico-generali, aziendali, giuridiche e matematico-statistiche, secondo una tradizione consolidata dei CdS di area economica, volta a dare fondamenti solidi a vasto spettro al laureato. Nel terzo anno, il CdL prevede un approfondimento di tematiche orientate a fornire al laureato le basi della politica economica, della misurazione e analisi quantitativa dei fenomeni economici e del funzionamento del sistema economico in prospettiva storica. Inoltre, l'approfondimento delle tematiche economico-finanziarie fornisce il necessario raccordo tra i mercati finanziari e la finanza d'impresa utilizzando anche adeguati strumenti matematico-statistici. L'insieme delle metodologie e competenze garantite dalle aree di apprendimento permettono al laureato in Economia e Commercio di accedere con profitto a lauree di secondo livello e a master di primo livello a forte caratterizzazione economico-finanziaria. In alternativa il laureato può immettersi nel mercato del lavoro in posizioni che prevedano expertise contabili, finanziarie, economiche o intraprendendo la libera professione di esperto contabile (previo superamento dell'esame di stato).
Sbocchi professionali
ESPERTO CONTABILE E DI SISTEMI ECONOMICO FINANZIARI Funzione in un contesto di lavoro: - Contabilità - Amministrazione e controllo - Analisi di mercato - Analisi costi-benefici - Analisi finanziaria - Gestione delle risorse umane - Pianificazione e programmazione Competenze associate alla funzione: Le competenze associate alle funzioni comprendono i sistemi di gestione delle scritture contabili e di redazione del bilancio, le principali metodologie quantitative e non per l'analisi finanziaria e la finanza aziendale, le tecniche statistico econometriche per l'analisi di mercato, la normativa che disciplina i rapporti di lavoro. Sbocchi occupazionali: Gli sbocchi sono riferibili all'ampio spettro di professioni in campo economico, tanto nelle imprese, quanto nelle aziende pubbliche e non profit, o anche nell'ambito di uffici e studi di organismi territoriali, di enti di ricerca nazionali e internazionali, nelle pubbliche amministrazioni, nelle imprese e negli organismi sindacali e professionali. Il corso consente di accedere, previo superamento dell'esame di Stato, alla professione regolamentata di esperto contabile
Dipartimento di riferimento
Scienze Economiche
Dipartimenti associati
Economia Aziendale Scienze Giuridiche
Macro area
Scienze Giuridiche ed Economiche
Area disciplinare
Economica