Economia e tecnica dei mercati finanziari (2016/2017)

Codice insegnamento
4S00471
Docenti
Emanuele Maria Carluccio, Giuliana Borello
Coordinatore
Emanuele Maria Carluccio
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-P/11 - ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI
Lingua di erogazione
Italiano
Sede
VERONA
Periodo
Primo semestre Magistrali dal 26-set-2016 al 13-gen-2017.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Nella prima parte – la più corposa - il corso si focalizza sulla valutazione dei titoli obbligazionari (governativi e corporate), prima a livello di singolo titolo e poi a livello aggregato di portafoglio, per giungere ad apprezzare le principali logiche di composizione e gestione, passiva ed attiva, di portafogli composti da soli titoli e da titoli e strumenti derivati. Nell’ultima parte, il corso affronta l’analisi dei criteri di valutazione dei titoli azionari e delle logiche di costruzione e offerta sul mercato dei certificates.

Programma

1. Gli indicatori di rendimento e di rischio a livello di singolo titolo e a livello aggregato di portafoglio
2. L’immunizzazione del rendimento di periodo di portafogli obbligazionari a reddito fisso
3. Il grado di convessità del portafoglio e gli spostamenti non paralleli della yield curve
4. L’utilizzo dei Bund Futures nella gestione di un portafoglio di titoli governativi
5. Dalla yield curve alla term structure
6. I titoli indicizzati
7. I derivati OTC sui tassi di interesse
8. Gli indicatori di rendimento e di rischio dei corporate bonds
9. I criteri di valutazione e gli indicatori di rendimento dei titoli azionari
10. Gli indicatori di rischio dei titoli azionari
11. Le strategie di gestione dei portafogli azionari
12. I certificates

LIBRO DI TESTO
P. L. FABRIZI (a cura di), “Economia del mercato mobiliare”, Egea, VI edizione, Milano, 2016, limitatamente a:
cap. 4. I criteri di valutazione e gli indicatori del rendimento dei titoli obbligazionari
cap. 5. I criteri di valutazione e gli indicatori della liquidità dei titoli obbligazionari
cap. 6. I criteri di valutazione e gli indicatori del rischio dei titoli obbligazionari
cap. 7. La curva dei rendimenti per scadenze
cap. 8. I criteri di valutazione e gli indicatori del rendimento e del rischio dei titoli azionari
cap. 12. Le strategie di gestione dei portafogli azionari ed obbligazionari
cap. 17. L'utilizzo degli strumenti derivati nella gestione di portafoglio

Modalità d'esame

Il corso si basa principalmente su lezioni frontali, integrate da esercitazioni/simulazioni svolte in aula singolarmente o in piccoli gruppi. La prova d’accertamento avverrà in forma scritta.

Opinione studenti frequentanti - 2016/2017