Filippo Pavesi

Foto,  1 giugno 2018
Qualifica
Ricercatore a tempo determinato
Settore disciplinare
SECS-P/01 - ECONOMIA POLITICA
Settore di Ricerca (ERC)
SH1_7 - Behavioural economics; experimental economics; neuro-economics

SH1_8 - Microeconomics; game theory

SH1_13 - Public economics; political economics; law and economics

Telefono
045 8028237
E-mail
filippo|pavesi*univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.

Orario di ricevimento

mercoledì, Ore 14.30 - 15.30,  

Curriculum

Filippo Pavesi è ricercatore in Economia Politica presso il dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Verona e Visiting Research Associate presso la School of Business del Stevens Institute of Technology (USA). Ha ottenuto il PhD in Economics all’Università Bocconi di Milano. I suoi principali interessi di ricerca includono l’economia dell’informazione, l’economia politica, i social networks e l’economia sperimentale.

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 5.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.

 
Competenze
Argomento Descrizione Area di ricerca
JEL C91 - Esperimenti di laboratorio, Comportamenti individuali Design ed analisi di esperimenti di laboratorio per lo studio dell'eterogeneità dei comportamenti individuali, sia in condizioni di certezza sia in condizioni di incertezza e rischio, al fine di elaborare modelli con maggior potere esplicativo e previsionale rispetto a quelli formulati dalla teoria economica tradizionale. Economia comportamentale e sperimentale
Mathematical and Quantitative Methods C9 - Design of Experiments
JEL C92 - Esperimenti di laboratorio, Analisi del comportamento nell'interazione tra agenti economici Analisi e design di esperimenti di laboratorio per lo studio del comportamento degli individui in contesti di interazione strategica al fine di (i) identificare il ruolo delle preferenze sociali in presenza di incentivazione economica, (ii) studiare l'attitudine alla cooperazione degli individui in contesti rappresentanti un cosiddetto "dilemma sociale" (quale la fornitura privata di beni pubblici) e (iii) proporre meccanismi per risolvere il dilemma. Analisi sperimentale del ruolo della comunicazione nei contesti di interazione strategica e studio del ruolo dell'influenza sociale degli agenti all'interno di networks. Economia comportamentale e sperimentale
Mathematical and Quantitative Methods C9 - Design of Experiments
JEL D72 - Processi politici: ricerca di rendita economica, lobbying, elezioni, legislature, e scelte di voto Analisi economica dei modelli e sistemi elettorali. Analisi comparata dei sistemi politici e istituzionali. Modelli economici per l'analisi di political accountability, strategie di lobbying e finaziamento delle campagne elettorali. Economia del benessere e delle scelte collettive
Microeconomics D0-D1,D3,D5-D8 - Analysis of Collective Decision-Making
JEL D82 - Informazioni asimmetriche e private Analisi del funzionamento dei mercati in condizioni di asimmetria informativa. Studio degli incentivi alla rivelazione delle informazioni da parte di agenti economici che possiedono informazioni private e utili ai fini decisionali. Analisi delle inefficienze che possono derivare dall'asimmetria informativa, e studio di associati meccanismi correttivi. Economia del benessere e delle scelte collettive
Microeconomics D0-D1,D3,D5-D8 - Information, Knowledge, and Uncertainty
JEL D83 - Ricerca; Apprendimento; Informazioni e conoscenza; Comunicazione; Convinzione Studio dei processi di ricerca e acquisizione delle informazioni utili ai fini decisionali, e delle relative dinamiche di apprendimento. In particolare si analizza il ruolo della comunicazione tra soggeti economici e il suo impatto sulle credenze e sulle decisioni individuali e collettive. Economia del benessere e delle scelte collettive
Microeconomics D0-D1,D3,D5-D8 - Information, Knowledge, and Uncertainty
JEL D91 - Ruolo ed effetti di fattori psicologici, emotivi, sociali, e cognitivi nei processi decisionali Analisi del ruolo di fattori emotivi, psicologici, sociali o cognitivi sulle scelte individuali, anche utilizzando esperimenti di laboratorio. Studio delle conseguenze di eventi traumatici sul comportamento economico (in particolare l'atteggiamento verso il rischio) sia nel breve che nel lungo periodo; inganno e comportamento disonesto; problemi di autocontrollo. Studio degli impatti di politica economica degli aspetti psicologici e comportamentali nel contesto delle scelte di consumo, risparmio pensionistico ed investimento in istruzione. Economia comportamentale e sperimentale
Microeconomics D9 - Micro-Based Behavioral Economics
JEL P16 - Economia politica Studio dei processi politici e delle variabili sociali ed economiche che influenzano le politiche economiche. Storia Economica
Economic Systems - Capitalist Systems