Derivati (2011/2012)

Codice insegnamento
4S02483
Docente
Andrea Berardi
Coordinatore
Andrea Berardi
crediti
9
Settore disciplinare
SECS-S/06 - METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
Primo semestre dal 26-set-2011 al 22-dic-2011.

Orario lezioni

Obiettivi formativi

Il corso intende offrire allo studente le metodologie per l’analisi e l’applicazione dei modelli matematici utilizzati nella pratica dei mercati finanziari per la valutazione degli strumenti derivati. E’ prevista l’implementazione su elaboratore dei modelli studiati.

Programma

1. Forward e Futures
Modelli per la valutazione di contratti forward e contratti futures su: (i) titoli azionari, con e senza dividendi; (ii) indici azionari; (iii) valute; (iv) tassi di interesse; (v) titoli obbligazionari.

2. Swaps
Modelli per la valutazione di contratti swaps su: (i) tassi di interesse; (ii) valute.

3. Opzioni I
Proprietà fondamentali di opzioni su azioni. Put-call parity. Strategie operative mediante opzioni. Modello di valutazione mediante alberi binomiali. Modello di valutazione di Black-Scholes-Merton. Opzioni su indici azionari, valute e futures.

4. Opzioni II
Gestione del rischio di posizioni in opzioni: delta hedging, theta, gamma, vega, rho. Modelli standard per la valutazione di opzioni su obbligazioni, caps e floors, swaptions.

5. Derivati Creditizi
Tipologie di contratti derivati per la gestione del rischio di credito. Modelli standard per la valutazione di credit default swap.

Testi di riferimento
Autore Titolo Casa editrice Anno ISBN Note
N. A. Campbell e J. B. Reece BIOLOGIA Zanichelli 2004

Modalità d'esame

Prova pratica al calcolatore.