Matematica delle assicurazioni (di persone e contro i danni) - LEZIONE_2 (2004/2005)

Corso disattivato

Codice insegnamento
4S01881
Docente
Francesco Rossi
crediti
5
Altri corsi di studio in cui è offerto
Settore disciplinare
SECS-S/06 - METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE
Lingua di erogazione
Italiano
Periodo
2° Sem Lez dal 28-feb-2005 al 28-mag-2005.

Per visualizzare la struttura dell'insegnamento a cui questo modulo appartiene, consultare * organizzazione dell'insegnamento

Orario lezioni

2° Sem Lez
Giorno Ora Tipo Luogo Note
martedì 14.30 - 17.30 lezione Aula Lorenzi  
giovedì 14.30 - 17.30 lezione Aula E  

Obiettivi formativi

Il corso si svolge in due parti
I Parte (Prof. Bruno Giacomello)
Si propone di introdurre i principali modelli matematico-probabilistici relativi alla gestione dei rischi nell’ambito della attività assicurativa inerente il ramo vita.
II Parte (Prof. Francesco Rossi)
Si propone di presentare i principali modelli matematico-probabilistici di base della tecnica attuariale nei rami danni con particolare riferimento alla valutazione e gestione dei rischi puri (modelli di risk management).

Programma

II Parte
L’incertezza e il rischio. Le principali variabili aleatorie. La descrizione della somma di un numero aleatorio e di importi aleatori: il caso di variabili aleatorie stocasticamente indipendenti e identicamente distribuite. Metodi e modelli di valutazione del rischio. Il controllo del rischio. Metodi e modelli di gestione del rischio: i metodi classici, l’approccio dell’utilità attesa. Risk Management: modelli per la valutazione della convenienza alla prevenzione, alla ritenzione e al trasferimento del rischio. Applicazioni.

LIBRI DI TESTO - II Parte:
GIONIMI V., ROSSI F.A., Metodi e modelli di valutazione e gestione del rischio, 1998, dispensa.

Modalità d'esame

A ciascuno studente è richiesta la preparazione e la presentazione, in forma di breve seminario, di un elaborato su un tema concordato con il docente.