Laurea magistrale in Economia delle Imprese e dei Mercati Internazionali

Corso a esaurimento (attivi gli anni successivi al primo)

Presentazione

Referente del Corso: prof. Riccardo Fiorentini
 
Il CdLM in Economia delle Imprese e dei Mercati Internazionali, valorizza sia la prevalente dimensione economica sia quelle aziendale e giuridica al fine di poter formare laureati che possano inserirsi soprattutto in imprese in cui sia indispensabile una forte caratterizzazione economica e aziendale-giuridica tesa alla gestione di fattori della produzione e prodotti provenienti da e destinati a altri Paesi, laddove quindi sia importante la conoscenza delle peculiarità dei diversi mercati nazionali e la capacità di gestire le business combination.
Tenendo presente che il CdLM nasce con l’intento di rivolgersi a un territorio con una fortissima vocazione all’export e alla internazionalizzazione delle sue imprese, il percorso formativo approfondisce gli aspetti metodologici nelle discipline economiche, aziendali, giuridiche e quantitative necessari per comprendere le dinamiche dei mercati internazionali e delle aziende che sempre più operano nel mercato globale. Quindi, il corso ha lo scopo di formare laureati magistrali in grado di operare in posizioni anche dirigenziali in imprese che operano con/sui mercati esteri. A tal fine si propone di fornire, al primo anno, agli studenti l’acquisizione di specifiche competenze dottrinali e metodologiche utili a studiare le linee strategiche di crescita possibile delle imprese aperte alla competizione internazionale. Al secondo anno, il piano di studi prevede anche insegnamenti professionalizzanti orientati alla gestione di imprese fortemente interconnesse con il sistema degli scambi internazionali. 
Con il conseguimento della laurea magistrale lo studente sarà quindi in possesso di strumenti e competenze che gli permetteranno di valutare la realtà economica internazionale in cui l’impresa deve competere, di proseguire a livello avanzato la propria formazione e di trovare sbocchi lavorativi che prevedono ruoli di responsabilità.
Nel biennio accademico 2012/13 e 2013/14 parte del corso verrà impartita in lingua inglese, come da avviso in allegato.
 

Scheda del corso

Tipo
Corsi di laurea magistrale
Durata
2 anni
Classe di appartenenza
LM-56 - Classe delle lauree magistrali in scienze dell'economia
Organo di controllo
Collegio didattico di Economia e Commercio
Gestione didattica
Unità operativa Didattica e Studenti Economia
Sede
VICENZA
Dipartimento di riferimento
Scienze Economiche
Dipartimenti associati
Economia Aziendale Scienze Giuridiche
Macro area
Scienze Giuridiche ed Economiche
Area disciplinare
Economica

Documenti

Documenti

Opinione studenti frequentanti - 2014/2015

Valutazione "DOCENZA"

Frequenza delle risposte alle domande della sezione DOCENZA: Gli orari di svolgimento di lezioni, esercitazioni e altre eventuali attività didattiche sono rispettati?, Il docente stimola/motiva l'interesse verso la disciplina?, Il docente espone gli argomenti in modo chiaro?, Le attività didattiche integrative (esercitazioni, tutorati,laboratori, etc...) sono utili all'apprendimento della materia?, L'insegnamento è stato svolto in maniera coerente con quanto dichiarato sul sito Web del corso di studio?, Il docente è reperibile per chiarimenti e spiegazioni?



Valutazione "INSEGNAMENTO"

Frequenza delle risposte alle domande della sezione INSEGNAMENTO: Le conoscenze preliminari possedute sono risultate sufficienti per la comprensione degli argomenti previsti nel programma d'esame?, Il carico di studio dell'insegnamento è proporzionato ai crediti assegnati?, Il materiale didattico (indicato e disponibile) è adeguato per lo studio della materia?, Le modalità di esame sono state definite in modo chiaro?



Valutazione "INTERESSE"

Frequenza delle risposte alla domanda della sezione INTERESSE: E' interessato/a agli argomenti trattati nell'insegnamento?